LA FAGGETA DEL MONTE ZATTA

    

Situata nei comuni di Borzonasca e Mezzanego, sulle pendici settentrionali del Monte Zatta, è considerata una delle più belle faggete della Liguria.
La foresta è popolata da meravigliosi esemplari di faggio; purtroppo l'esemplare più antico e imponente, il Faggio 40, è caduto la scorsa primavera nel corso di una violenta bufera di vento ed è oggi visibile al suolo in tutta la sua grandiosità.
Interessanti sono le copiose fioriture della faggeta e il fenomeno della deformazione "a bandiera" dei faggi di crinale soggetti all'azione dei venti da sud che, facendo seccare le gemme esposte in tale direzione, costringono l'albero a sviluppare la chioma dalla parte opposta.
Nella foresta si possono individuare diversi manufatti delle antiche attività montanare, quali aie carbonili (spiazzi dove veniva prodotto il carbone di legna) e neviere, grandi fosse nella quali veniva raccolta e conservata la neve, venduta poi in Riviera nella stagione calda come ghiaccio.

 

Informazioni:

Longitudine (x):  9.46108

Latitudine (y):  44.4017

Indirizzo web:  http://www.parcoaveto.it

Email:    Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Riferimenti per informazioni:  Parco dell’Aveto tel. 0185/340311

Torna agli itineriari

 

Tracciabilità dei flussi finanziari

Tracciabilità

Questo sito fa uso di cookies per ottimizzare la navigazione. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.